I CRUS DI SERRALUNGA: LAZZARITO

lazzarito generale.jpg

SCHEDA MGA

 

Superficie: 29,54 ha
Altitudine:  260 – 380 m circa
Conformazione del suolo: formazione di Lequio

Importante MGA sia in termini qualitativi che per le dimensioni. 


Suddivisa in due parti, una orientata sul versante orientale di Serralunga, l’altra esattamente all’opposto in cui nella parte bassa troviamo il Lazzairasco; al confine con Parafada trova le sue esposizioni migliori.

L’esposizione tra Ovest e Sud-Ovest garantisce alla parcella un’ottima protezione dal vento ed un ambiente estremamente sano per la vite.


Nella parte più bassa l’esposizione vira tra Sud e Sud- Est garantendo così una qualità ancora superiore delle uve.

Il suolo estremamente calcareo ci restituisce bassa produzione ma qualità indiscutibile, lo stile di Lazzarito è di struttura e di lunghissimo invecchiamento.

 

Vino di texture molto cesellata e di potenza che seduce il palato più per la tensione che non per la grassezza.

Barolo di Serralunga di grandissima tipicità.
 

lazzarito.jpg